AUSL8 - via Curtatone, 54 - Arezzo tel. 0575.2551 e-mail: urp@usl8.toscana.it
Scopri l'Azienda La Ausl 8 di Arezzo La Conferenza dei sindaci

La Conferenza dei sindaci

LA CORNICE POLITICA LOCALE

La Conferenza dei sindaci è composta da tutti i sindaci dei Comuni ricompresi nell’ambito territoriale dell’azienda unità sanitaria locale di Arezzo, è presieduta dal presidente del Comune di Arezzo ed il suo funzionamento è disciplinato da un apposito regolamento adottato dalla conferenza stessa.
La conferenza aziendale dei sindaci esercita le funzioni di indirizzo, verifica e valutazione di cui all’articolo 3, comma 14 della Legge 502/92. In particolare:

  • emana gli indirizzi per l’elaborazione del piano attuativo locale;
  • approva il piano attuativo locale;
  • esprime le proprie valutazioni in merito alla nomina del direttore generale;
  • esamina gli atti di bilancio dell’azienda unità sanitaria locale;
  • propone al Presidente della Giunta regionale la revoca del direttore generale.

 

All’interno della Conferenza dei sindaci è costituito un esecutivo, del quale fanno parte di diritto i presidenti delle società della salute costituite nell’ambito territoriale dell’azienda unità sanitaria locale. Nelle zone prive di società della salute sono costituite le conferenze zonali dei sindaci, composte da tutti i sindaci dei comuni ricompresi nell’ambito territoriale della zona-distretto; il funzionamento delle conferenze zonali dei sindaci è disciplinato da un apposito regolamento, adottato dalla conferenza zonale stessa; il regolamento può prevedere la possibilità di delega da parte del sindaco a favore dell’assessore competente. Alla conferenza zonale dei sindaci partecipano i presidenti delle province per le finalità di cui all’articolo 13 della l.r. 41/2005.

Il direttore generale assicura i rapporti e una adeguata informazione tra l’azienda unità sanitaria locale e la conferenza aziendale dei sindaci; il direttore generale partecipa alle sedute della conferenza stessa su invito del presidente; laddove non costituita la società della salute, il direttore generale assicura i rapporti con la conferenza zonale dei sindaci direttamente o tramite il responsabile di zona di cui all’articolo 64, che, su invito del presidente, partecipa alle sedute della conferenza zonale.

L’azienda unità sanitaria locale mette a disposizione idonei locali per la conferenza aziendale dei sindaci e le conferenze zonali. Le conferenze aziendali dei sindaci e le conferenze zonali sono supportate, nell’esercizio delle loro attività, da una segreteria amministrativa; il personale della segreteria è messo a disposizione dai comuni o dalle aziende unità sanitarie locali.