AUSL8 - via Curtatone, 54 - Arezzo tel. 0575.2551 e-mail: urp@usl8.toscana.it
PREVENZIONE Screening

Screening oncologici

La  Regione Toscana presso le Aziende Sanitarie per il  controllo del  rischio tumore promuove gratuitamente:

(clicca sopra per accedere alla pagina informativa)


Si tratta di un'azione di sanità pubblica con la quale la  popolazione sana di un determinato territorio, in età giudicata a rischio, è sistematicamente invitata dalla propria azienda sanitaria (per la AUSL8 segreteria unica screening vedi sotto) a sottoporsi gratuitamente ad esami preventivi

  • mammografia ogni 2 anni
  • pap-test ogni 3 anni
  • ricerca del sangue occulto fecale ogni 2 anni


Modalità di accesso:

la prevenzione gratuita è riservata a:

1. mammografia per le donne in età compresa fra 45 - 74 anni
2. colonscopia per i cittadini in età compresa fra 50 -70 anni;
3. esame citologico cervico-vaginale in età compresa fra 25 – 65 anni

l’accesso è condizionato a:
- autodichiarazione di non aver eseguito, in regime di esenzione, gli stessi esami, la mammografia negli ultimi due anni, pap test negli ultimi tre anni e la colonscopia negli ultimi 5 anni (scarica modulo);
- prescrizione medica ( richiesta del medico di medicina generale) di esame eseguito a scopo di prevenzione;

L'obiettivo è individuare la malattia tumorale all'inizio o addirittura, come per il Pap-test, prima che si sviluppi il tumore vero e proprio.

E' scientificamente provato che per tutti i tumori la diagnosi precoce aumenta l'efficacia della cura.
Sottoporsi agli screening oncologici non comporta alcun rischio.


I limiti dello screening

Lo screening non garantisce una protezione assoluta: in ogni programma di screening c'è una minima percentuale di risultati falsi negativi - tumori già presenti non individuati-e risultati falsi positivi (l'esame può rilevare una lesione sospetta, che con un'analisi più approfondita risulta essere non preoccupante).
Inoltre ci sono dei tumori che si sviluppano rapidamente nell'arco di tempo tra un test e l'altro (è il caso dei tumori al seno).

La situazione nella nostra provincia
Col contributo di specifiche strutture dell'Azienda Usl Toscana sudest zona Arezzo  e la collaborazione dei medici di medicina generale, nella nostra provincia questi screening sono attivi dal 2000.
Negli ultimi anni, l’attività ha raggiunto un importante traguardo portando l'estensione, prima disomogenea fra i tre programmi e nelle varie zone, ad un livello uniforme intorno al 90% della popolazione bersaglio. Con questo importante risultato, è garantita una sostanziale equità di offerta del servizio in tutta la provincia. L'obiettivo dei prossimi anni sarà, grazie al miglioramento dei collegamenti informatici con le anagrafi assistiti e comunali, quello di raggiungere anche il rimanente 5-10% di persone, che attualmente ci sfuggono. Un traguardo importante perché in questa fetta di popolazione sono soprattutto rappresentate le fasce deboli e le persone immigrate.

INFO:
Dott. Francesco Mirri
U.O.S. Attività Diagnostichee per gli Screening Oncologici
Ospedale Santa Maria Alla Gruccia - 52025 Montevarchi (Ar)
tel.
055 9106680,  in caso di assenza  segreteria telefonica sempre attiva
e-mail: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

SEGRETERIA SCREENING: L'attività di segreteria con competenza per tutte le zone dell'Azienda Usl Toscana sudest area provinciale di Arezzo, comprende sia i contatti telefonici e via mail con l'utenza che il rapporto diretto con gli assistiti.  I cittadini si rivolgono alla segreteria per chiedere o modificare appuntamenti e ottenere informazioni di vario genere sugli screening oncologici.
DOVE SIAMO:
Arezzo presso Consultorio Familiare, Viale Cittadini 33 (dietro Centro Oncologico)
front office
dal lunedì al venerdì dalle ore 8.00  alle ore 12.00
front-office telefonico
dal lunedì al venerdì dalle ore 8.00  alle ore 12.30

tel. 0575 254800
e mail: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. ,
Referente: Daniela Del Pace
e-mail: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.


Link utili:
Osservatorio screening
Centro Nazionale Prevenzione delle Malattie