AUSL8 - via Curtatone, 54 - Arezzo tel. 0575.2551 e-mail: urp@usl8.toscana.it
NEUROLOGIA INFANTILE

Neurologia Infantile

TRANSLATE TEXT

albanese
francese


In età infantile dobbiamo purtroppo rilevare numerose patologie neurologiche organiche quali ad esempio: epilessia, tumori cerebrali, Cefalea, Malattie neurometaboliche e neurodegerative, disturbi del sonno, malformazioni dell’encefalo e del midollo spinale, malattie neuromuscolari.
Per un'adeguata e competente risposta locale diagnostica e terapeutica, l'Azienda ha istituito il Servizio Neurologia-Neurofisiopatologia che lavora in stretta collaborazione con la UO di Pediatria, con le UFSMIA e  con i Centri di 3° livello universitari di Siena, Firenze e Pisa.
Va ricordato che in tutte le altre patologie infantili di ordine psicopatologico quali: ritardo mentale, disturbi del linguaggio, disturbi dell’apprendimento, disturbi dell’attenzione con iperattività, autismo e disturbi psicologici, la presa in carico è assicurata dalle Unità Funzionali Salute Mentale Infanzia Adolescenza (UFSMIA) di Arezzo e di tutte le altre Zone della USL 8, che assicurano altresì la gestione complessiva in  tutti i casi con Disabilità.

Il Servizio di Neurologia Infantile assicura tutti gli accertamenti diagnostici neurofisiologici, neuroradiologici e laboratoristici necessari nelle diverse forme patologiche neurologiche ed assicura la presa in cura gestionale e terapeutica.

AMBULATORI DI RIFERIMENTO
Modalità di accesso: Segreteria della Neurofisiopatologia dell’Ospedale di Arezzo con la richiesta del Pediatra e/o specialista con richiesta specifica  “Visita Neurologia Infantile o Visita Neurologia Pediatrica”
Recapiti telefonici: Arezzo 0575 255228
Dove siamo: Gli ambulatori si trovano presso la Neurofisiopatologia dell’Ospedale San Donato di Arezzo, 4° Scala Piano 0.
Orari: martedì ore 11 - 13; giovedì ore 15 -17 (in collaborazione con la UO Pediatria dell’Ospedale San Donato)
Il 1° martedì del mese ore 11 -13 (in collaborazione con il Servizio di Riabilitazione dell’Infanzia dell’Ospedale San Donato)