AUSL8 - via Curtatone, 54 - Arezzo tel. 0575.2551 e-mail: urp@usl8.toscana.it
Medici e Pediatri Documenti e news

Bollettino epidemiologico malattie infettive provincia di AREZZO. Aggiornamento 2016

Si pubblica il bollettino epidemiologico delle malattie infettive notificate in provincia di AREZZO , aggiornato all'anno 2015.
In particolare vengono approfonditi i casi di:
- tetano
- influenza con isolamento virale
- malattia meningococcica
- varicella
- tubercolosi
- malaria
Se ne trae un quadro complessivo, riferito in particolare  alle malattie prevenibili con vaccinazione, finalizzato ad indicare ambiti di miglioramento in termini di prevenzione.
Si ringraziano tutti i medici che, notificando, hanno consentito di elaborare alcuni scenari descritti.

M. Teresa Maurello e Patrizia Baldaccini
Dipartimento della Prevenzione

Allegato Bollettino dati 2015

Bollettino epidemiologico malattie infettive aggiornamento 2015

Pubblichiamo il report sull'incidenza delle malattie infettive nella USL 8 Arezzo aggiornato al 2014.

Di particolare rilievo:
- la persistenza di casi di tetano
- un approfondimento sui casi di legionellosi, che nella nostra provincia presenta un'incidenza media annua costante di 4 casi per 100.000 abitanti, più elevata rispetto alla media Regionale  ed alla media Nazionale .
- l'aggiornamento sui casi di TB
- un approfondimento di focolai di tossinfezioni alimentare.

Scarica il documento


Bollettino epidemiologico delle malattie infettive ediz. 2014

epidemiologicoPubblichiamo il report sull'incidenza delle malattie infettive nella USL 8 Arezzo aggiornato al 2013 ,

Leggi tutto...

Classi di priorità cliniche per la prenotazione di Tac, RMN, RX-Mammo e ECO-Seno

Per migliorare l’accesso alle prestazioni specialistiche ambulatoriali è stato definito, in accordo con i medici di famigila, con gli specialisti, e con i pediatri di libera scelta (PLS), un nuovo linguaggio prescrittivo, basato su tempi di attesa differenziati per singola prestazione in base al bisogno clinico dell’utente. A tal fine sono stati individuate delle Classi di Priorità clinica per singola prestazione specialistica; quattro le classi di priorità previste:
  • Urgente (esame da eseguire entro 72 ore);
  • Breve (entro 10 giorni);
  • Differibile (entro 60 giorni)
  • Programmabile (senza limite di giorni).

Dal 1 marzo 2014 è entrata in vigore la nuova procedura per la prenotazione della mammografia e dell'ecografia della mammella secondo classi di priorità clinica (Nota del Direttore Sanitario n°411 del 21/02/2014 ).

Leggi tutto...

Adempimenti di raccolta e trasmissione delle informazioni relative ai dati aggregati sanitari e di rischio dei lavoratori

I Ministeri del Lavoro e Politiche Sociali, della Salute, il Gruppo Tecnico Interregionale di Coordinamento PISLL delle Regioni e delle Province Autonome di Trento e di Bolzano, l’INAIL, in collaborazione con le organizzazioni scientifiche più rappresentative in materia, la Società Italiana di Medicina del Lavoro ed Igiene Industriale (SIMLII) e l’Associazione Nazionale Medici d’Azienda (ANMA), hanno avviato un percorso di collaborazione e condivisione, con l’obiettivo di semplificare e favorire gli adempimenti di raccolta e trasmissione delle informazioni relative ai dati aggregati sanitari e di rischio dei lavoratori, di cui all’Allegato II al D.M. 9 luglio 2012 (Allegato 3B del D.L.vo n.81/2008 ).
Ai fini di una compiuta attuazione della norma,

Leggi tutto...

Altri articoli...

Pagina 1 di 4

Inizio
Prec.
1