AUSL8 - via Curtatone, 54 - Arezzo tel. 0575.2551 e-mail: urp@usl8.toscana.it
La nostra qualità Accreditamento

Accreditamento

L'ACCREDITAMENTO ISTITUZIONALE DELLE ATTIVITA' SANITARIE

Partendo dal presupposto che il cittadino contribuente che si rivolge alle strutture del Servizio Sanitario Regionale ha il diritto di essere assistito con i massimi livelli erogabili di qualità e sicurezza delle prestazioni, l’Azienda USL8 aderisce, come tutte le strutture sanitarie pubbliche e private accreditate, al Sistema di accreditamento regolamentato dalla Legge Regionale n. 51 del 8 agosto 2009. L’impostazione del Sistema di accreditamento della Regione Toscana si sviluppa notevolmente rispetto al modello nazionale, ovvero, partendo dal necessario ed irrinunciabile possesso dei requisiti minimi previsti dalla normativa nazionale, prevede in aggiunta, il soddisfacimento di una serie numerosa di requisiti che “sondano” la qualità e la sicurezza delle cure. Questi requisiti valutano diversi aspetti dell’assistenza: sia nelle forme di erogazione che nei risultati. I requisiti sono tutti misurabili con chiarezza attraverso diversi indicatori ed è accreditabile la struttura di assistenza che ha almeno il 70% dei requisiti soddisfatti. Vi sono inoltre alcuni requisiti il cui raggiungimento è irrinunciabile in ragione della loro importanza per la sicurezza delle persone detti perciò requisiti “essenziali” e l’insoddisfazione, anche solo di uno di essi, pregiudica l’accreditabilità della struttura.
I percorsi assistenziali che vengono “sondati” attraverso la valutazione dei requisiti sono, nell’Azienda USL8, 11: chirurgico,
oncologico e screening, medico, di area critica, ortopedico – traumatologico, materno infantile (nascita e pediatrico), dipendenze patologiche, salute mentale, emergenza e urgenza, le cure primarie, la riabilitazione
. La valutazione si riferisce sia ai percorsi assistenziali assolti negli ospedali che nelle zone distretto con particolare attenzione alla continuità delle cure tra l’assistenza ospedaliera e quella territoriale. Gli aspetti esaminati sono riguardano:
  • diritti e la partecipazione dei cittadini (equità e accesso alle cure, umanizzazione, comunicazione e partecipazione del cittadino al percorso assistenziale)
  • management (ovvero: l’organizzazione del lavoro, la Gestione del Rischio Clinico-GRC, la formazione dei sanitari e la gestione dei dati di attività)
  • performance assistenziali (quali: l’appropriatezza e la qualità clinica, la qualità e sicurezza delle attività clinico assistenziali)
  • continuità assistenziale e la cooperazione (continuità assistenziale tra ospedale  e territorio,  cooperazione interna).
La Regione dispone verifiche a campione nelle strutture sanitarie pubbliche e private accreditate per accertare la sussistenza dei requisiti di qualità e sicurezza delle prestazioni. L’Azienda USL8  è stata accreditata ed ha superato tutte le verifiche fin qui disposte dalla Regione. Le verifiche continueranno negli anni, per diverse volte all’anno, impegnando l’azienda con le sue strutture in un processo di continua revisione dei livelli di qualità e sicurezza delle prestazioni e con incentivo ai processi di miglioramento.

INFO: Dott. Michele Mecca
tel. 0575 255652
e-mail: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.