AUSL8 - via Curtatone, 54 - Arezzo tel. 0575.2551 e-mail: urp@usl8.toscana.it
Come fare Richiedere contributo cure termali

Richiedere contributo cure termali

Informazioni utili all'effettuazione di richiesta di contributo per cure climatiche, soggiorni terapeutici e cure termali  a favore di mutilati e invalidi per servizio/guerra e invalidi civili di guerra, con riferimenti validi per Zona Distretto Arezzo (per le altre zone far riferimento alle sedi distretto)

I soggetti con le specifiche di cui sopra, per i quali il clima rappresenti un fattore terapeutico atto a prevenire riacutizzazioni o complicanze dell'infermità certificata, in base alla quale sia stata riconosciuta invalidità, hanno diritto ad un contributo giornaliero per l'effettuazione di Cure Climatiche – Soggiorni Terapeutici e  Cure Termali o idropiniche. (riferimenti normativi DGRT n. 358 del 25/03/1996 e s.m.i.)

Modalità di accesso
Per richiedere il contributo è necessario compilare l'apposita domanda di ammissione da presentare presso gli uffici competenti posti in via Guadagnoli 20 – Arezzo nei giorni di Martedi ore 15-17 e Mercoledì ore 10-13 – telefono 0575254810 – fax 0575255754 corredata da:
1) prescrizione del Medico di Medicina Generale
2) copia modello ministeriale attestante l'invalidità dichiarata (qualora non fosse già stato prodotto negli anni precedenti)

Seguirà rilascio autorizzazione U.F.A.S.C. Zona Distretto Arezzo

Contributo per cure climatiche

Categorie: a) invalidi di guerra, civili di guerra, invalidi per servizio con infermità tubercolare
b) invalidi con infermità non tubercolari (ciechi, amputati, mentali)
Fruibilità: 21 giorni  -
Erogazione: Il contributo viene erogato, a cure ultimate per ogni giorno di effettiva presenza dell'invalido ed eventuale accompagnatore, se autorizzato, per un periodo non superiore a quello autorizzato previa presentazione di documentazione di spesa debitamente quietanzata. In carenza di tale documentazione, ma comunque in presenza di certificazione/autocertificazione attestante la permanenza, il contributo giornaliero sarà liquidato in misura pari al 50% dell'importo previsto.

Contributo per soggiorni terapeutici
Categorie: invalidi di guerra, civili di guerra, invalidi per servizio con insufficienza respiratoria cronica, risentimento cardiaco da insufficienza respiratoria cronica, insufficienza cardiovascolare non scompensata,gravi affezioni degenerative articolari della colonna vertebrale.
Fruibilità: 21 giorni  -
Erogazione: ll contributo viene erogato, a cure ultimate per ogni giorno di effettiva presenza dell'invalido ed eventuale accompagnatore, se autorizzato,per un periodo non superiore a quello autorizzato previa presentazione di documentazione di spesa debitamente quietanzata. In carenza di tale documentazione, ma comunque in presenza di certificazione/autocertificazione attestante la permanenza, il contributo giornaliero sarà liquidato in misura pari al 50% dell'importo previsto.

Contributo per cure termali
Categorie: invalidi per cause di guerra e di servizio e categorie assimilate affetti da malattie reumatiche, delle vie respiratorie, O.R.L., dermatologiche, ginecologiche, apparato urinario, gastroenterico.
Fruibilità: 15 giorni, ridotti a 13 per le cure idropiniche a Montecatini.
Erogazione: Per la concessione del contributo dovrà essere presentata idonea documentazione di spesa, debitamente quietanzata, concernente il soggiorno effettuato, la presenza dell'accompagnatore, se autorizzato, e le prestazioni termali usufruite.
In carenza di tale documentazione, ma comunque in presenza di certificazione/autocertificazione attestante la fruizione della prestazione termale, il contributo giornaliero sarà liquidato in misura pari al 50% dell'importo previsto.