AUSL8 - via Curtatone, 54 - Arezzo tel. 0575.2551 e-mail: urp@usl8.toscana.it
Come fare Raccogliere e controllare funghi

Raccogliere e controllare i funghi

bosco_banner

Tempo di funghi? Niente di meglio di una bella passeggiata nei boschi, a contatto con la natura per coloro che appassionati di questo spontaneo prodotto della terra si dedicheranno alla loro raccolta.

A questo proposito è bene ricordare alcuni piccoli ma utili consigli:
- essere in possesso dell'autorizzazione rilasciata dalla Regione Toscana (vedi sotto per le modalità);
- raccogliere solo i funghi conosciuti e commestibili;
- fare attenzione a non danneggiare lo strato del terreno e  funghi di altra specie a noi sconosciuti o velenosi;
- evitare di avventurarsi in zone boschive sconosciute o effettuare la raccolta in cattive condizioni metereologiche

Val la pena rammentare inoltre, che leggi nazionali, regionali o  regolamenti locali  indicano le specie, le dimensioni, il quantitativo massimo di funghi che si possono raccogliere e i permessi necessari. La Regione Toscana ha disciplinato la raccolta dei funghi con un apposita Legge la n. 16 del 22.3.99 aggiornata con la n. 58 del 17.11.2010, entrata in vigore il 1° gennaio 2011 , che indica gli adempimenti e le autorizzazioni necessarie alla raccolta dei funghi nel territorio toscano.
Si invitano i raccoglitori ad informarsi presso gli enti locali (comuni, Unione Comuni o Comunità Montane) in base alla zona scelta per la raccolta sull'esistenza di norme particolari legate a quel territorio.
L'Azienda Usl8 di Arezzo, a tutela della salute pubblica, attraverso il dipartimento della Prevenzione attraverso l'Ispettorato Micologico, offre un servizio di consulenza gratuito, che accerta la commestibilità dei funghi raccolti, indicando anche le modalità di cottura per gustare cosi in sicurezza un piatto a base di questo prodotto spontaneo.
Si raccomanda pertanto di fare attenzione a raccogliere e consumare funghi conosciuti  e dei quali si ha l'assoluta certezza della commestibilità, nel dubbio rivolgersi agli Ispettorati Micologici della Ausl8 attivi in ogni vallata.

N.B.: I funghi dovranno essere presentati in cestini rigidi e forati, possibilmente separati per specie, interi e  in buono stato di conservazione.

L'accesso agli sportelli Micologici è liberamente e gratuitamente consentito nei giorni e negli orari indicati, tuttavia, compatibilmente con le esigenze di servizio, è possibile usufruire del servizio previo appuntamento telefonico.

Sedi ed orari Sportelli Micologici:

ZONA

Micologi - contatti

PERIODO

GIORNI

ORARIO

AREZZO

c/o Ospedale S.Donato

Dott.ssa Donati Daniela
Dott.ssa Pagliai Elisabetta

tel. 0575 255968

Dal 15 aprile al 30 giugno

e dal 1 settembre al 30 novembre

Lunedì

Martedì

Giovedì

 

11,00 – 13,00

VALDARNO

c/o Ospedale della Gruccia di Montevarchi

Dott. Gori  Alberto
Dott.ssa Mazzini AnnaMaria
Dott.ssa Stagi Serena

tel. 055 9106381

Dal 15 aprile al 30 giugno

e dal 1 settembre al 30 novembre

Lunedì

Mercoledì

Venerdì

 

12,30 – 13,30

VALTIBERINA

c/o Distretto Socio-sanitario via Santi di Tito,24 Sansepolcro

Dott. Boncompagni Ottaviano
Dott. Tredici Bruno

tel. 0575 757959

Dal 15 aprile al 30 giugno

e dal 1 settembre al 30 novembre

Lunedì

Mercoledì

Venerdì

 

12,30 – 13,30

VALDICHIANA

c/o Distretto Socio-sanitario via Capitini Camucia - Cortona

Dott. Brandi Claudio
Dott.ssa Speranza Olga

tel. 0575 639953

Dal 15 aprile al 30 giugno

e dal 1 settembre al 30 novembre

Su appuntamento telefonico:0575 639969

centralino:0575 6391

 

 

 

CASENTINO

c/o Distretto Socio-sanitario Via Cesare Battisti - Poppi

Dott. Gori Carlo

tel. 0575 568456

Dal 15 aprile al 30 giugno

e dal 1 settembre al 30 novembre

su appuntamento
telefonico :

0575 568456
cell. 380 3278978

 


Si forniscono inoltre informazioni per gli operatori del settore alimentare che intendono commercializzare i funghi:


Link utili:

Pagina web dedicata Regione Toscana

Depliant informativo modalità raccolta funghi nella regione Toscana

Regolamento Parco Foreste Casentinesi