AUSL8 - via Curtatone, 54 - Arezzo tel. 0575.2551 e-mail: urp@usl8.toscana.it
Come fare Continuità assistenziale

La continuità assistenziale

Continuit_Assistenziale-7-6

 

 

 

 

 

 

 

IL SERVIZIO DI CONTINUITA' ASSISTENZIALE - EX GUARDIA MEDICA 0575 303730

TRANSLATE TEXT

albanese
francese

La Continuità Assistenziale - garantisce l’assistenza medica di primo livello gratuita a tutta la popolazione a domicilio
e attraverso l’espletamento di attività ambulatoriale (quando le condizioni strutturali lo consentono- vedi zona Distretto Valdarno ) per situazioni cliniche
che si verificano al di fuori degli orari di attività del medico di assistenza primaria, secondo il seguente orario:

  • dalle ore 20:00 alle ore 8:00 di tutti i giorni lavorativi
  • dalle ore 08:00 del sabato e di ogni altro giorno prefestivo, alle ore 8:00 del lunedì o del giorno successivo al festivo, pertanto attivo nell'intero arco orario delle 24 ore festive.

Per richiedere il servizio di Continuità assistenziale è necessario rivolgersi alla centrale operativa unica per tutte le Zone che risponde al numero 0575 303730 attivo tutti i giorni dalle 20,00 alle 8,00 e tutti i festivi e prefestivi.

I medici di continuità assistenziale possono:
  • prescrivere farmaci indicati per terapie d’urgenza, o necessari alla prosecuzione della terapia la cui interruzione potrebbe aggravare le condizioni della persona, per un ciclo di terapia non superiore a 48/72 ore.
  • rilasciare certificati di malattia in casi di stretta necessità, in particolare per lavoratori turnisti, e per un periodo massimo di tre giorni.
  • proporre il ricovero in ospedale.

N.B.: Il medico di continuità assistenziale- guardia medica NON ha funzioni di emergenza-urgenza, che sono garantite esclusivamente dal servizio 118.