AUSL8 - via Curtatone, 54 - Arezzo tel. 0575.2551 e-mail: urp@usl8.toscana.it
CARDIOLOGIA

Cardiologia

TRANSLATE TEXT

albanese
francese


L'attività assistenziale, cioè di diagnosi e terapia delle malattie cardiache, principalmente dell’adulto è svolta dalla struttura di Cardiologia, un'eccellenza riconosciuta  a livello nazionale (Dipartimento Cardiovascolare Neurologico).

Le strutture presenti nei Presidi delle cinque zone erogano attività ambulatoriali e di ricovero in una organizzazione in rete interospedaliera così organizzata:

UTIC
Arezzo Valdarno

Riabilitazione Cardiologica
Arezzo

Emodinamica
Arezzo

Degenza Cardiologica
Arezzo Valdarno Valdichiana, Valtiberina, Casentino

Ambulatori della Cardiologia (vedi anche menu a sinistra)
Arezzo Valdarno Valdichiana, Valtiberina, Casentino

Direttore Dipartimento Cardiovascolare Neurologico: Dr. Leonardo Bolognese


LE PATOLOGIE CARDIOVASCOLARI

La patologia cardiovascolare, principale causa di morte nel nostro paese, date le molteplici origini da cui scaturisce e le numerose comorbilità che ne derivano, è caratterizzata anche presso la Ausl8 di Arezzo da un approccio multidisciplinare dove principalmente il cardiologo insieme al geriatra, internista, diabetologo, nefrologo... confrontano i propri obiettivi diagnostici e terapeutici.
Le strategie di prevenzione e l’incremento delle potenzialità terapeutiche hanno permesso una riduzione di incidenza e mortalità ma hanno anche creato una serie di nuove problematiche dovute all’allungamento della vita media, all’incremento della popolazione anziana, al diffondersi di alcune patologie quali il diabete mellito, malattie renali, dislipidemie ed in genere malattie cronico degenerative conducendo, quindi, ad un sensibile aumento del numero di pazienti che, unitamente a malattie di natura cardiovascolare, presentano altre patologie. La ricerca sperimentale e clinica ha contribuito in modo determinante all'identificazione di fattori di rischio genetici ed ambientali che partecipano allo sviluppo dell’aterosclerosi. In questi studi si evidenzia come una parte rilevante della popolazione adulta dei paesi industrializzati è ad alto rischio per malattie cardiovascolari in quanto possiede due o più fattori di rischio per questa patologia. Tra questi l'ipertensione gioca un ruolo importante essendo frequentemente associata ad altri fattori, i quali possono accelerare l’insorgenza di eventi cardiovascolari in persone geneticamente predisposte. Un ruolo fondamentale nella prevenzione lo ha il medico di famiglia, che indirizzerà il proprio assistito nei diversi percorsi sanitari.

NUMERI UTILI
Direttore Prof. Leonardo Bolognese

0575 255529

fax 0575-255523
Vice-Direttore Dr. Aureliano Fraticelli 0575 255580       
                                  
Segreteria Sara Giustini 0575 255524 fax 0575 255524
Infermiere Coordinatore (Capo Sala) Roberto Rossi 0575 255520 fax 0575 255525
Degenza Cardiologia 0575 255521 fax 0575 255030
UTIC 0575 255031
Sala Emodinamica UTIC 0575 255526 fax 0575 255526
Sala Emodinamica Calcit 0575 254070
Ecocardiografia 0575 255527 fax 0575 254073
Ambulatori - prenotazioni e informazioni
0575 255374 fax 0575 255378
Riabilitazione Cardiologica 0575 255522

  
  
                       
                                                   
                       
                     
                                     
                                               
 
 




COME RAGGIUNGERCI

Arezzo

AUTO : L'Ospedale dista circa 10Km dall'uscita A1 AREZZO.
Maggiori informazioni al sito: Autostrade S.p.A. .
TRENO: L'Ospedale dista poche centinaia di metri dalla stazione ferroviaria di Arezzo.
Per informazioni sugli orari dei treni: Trenitalia
AUTOBUS : Dalla stazione ferroviaria sono disponibili le linee urbane 2, 3, 9 e 1S con tempi di percorrenza di circa 10 minuti primi.
Maggiori informazioni al sito: ATAM SpA Arezzo (vedi fermata: "Ospedale Nuovo").
TAXI: CO.TA.AR. tel. 0575 382626 (attivo 24h su 24)
Maggiori informazioni al sito: CO.TA.AR .